2003 omaggioMM 09

27 settembre: incontro sul tema "Marcello Mastroianni: immagini di un mito", arricchito dagli interventi dei professori Stefano Balassone, docente di Linguaggi multimediali ed ex Consigliere amministrativo Rai e Fausto Pellecchia, docente di Ermeneutica filosofica.

Ospite d' onore Lina Wertmuller, regista che ha diretto Marcello Mastroianni prima come aiuto di Fellini in "Otto e mezzo", poi come regista a tutti gli effetti in "Fatto di sangue fra due uomini a causa di una vedova, si sospettano moventi politici".

La Wertmuller, amica di Marcello sin dai tempi delle sue prime apparizioni in teatro, nonche' compagna di classe di sua moglie Flora, ha ricordato Marcello con toni affettuosi, parlando non solo del grande attore, ma anche dell' uomo profondo ed ironico.

"Tra i cinque grandi attori- ha detto la regista- Manfredi, Sordi, Mastroianni, Tognazzi e Gassman, Marcello era "il" grande attore, l'unico in grado di fare veramente tutto".

Nonostante avesse un' aria sempre distaccata, Mastroianni, e' stato profondamente e costantemente innamorato del suo lavoro e, seppur all'inizio della sua carriera, in alcuni film, poteva avere l' aria da ragazzo "alla buona", subito la sua eleganza s' e' fatta palese e riconoscibile.

Cosi', la regista, ha continuato a ricordare l' amico di sempre, quello delle cene con Flora e Fellini, quello delle lunghe serate d' estate, della chiacchierate scherzose, delle scenette comiche tra amici, le scene che non si filmano e che il pubblico non puo' vedere "le piu' belle scenette che abbiamo fatto", sentenzia la Wertmuller emozionata. E quell' emozione la regista l' ha trasmessa al pubblico presente che, ha seguito con entusiasmo le storie raccontate ed ha anche posto domande alla Wertmuller pronta a rispondere a tutti continuando il suo excursus nel mondo dei ricordi.

Il Sindaco di Fontana Liri, Bernardo Bianchi, ha dato lettura della lettera spedita da Barbara Mastroianni, figlia dell' attore, che assente per motivi personali, si e' detta vicina e presente a tutti i partecipanti della manifestazione.

· spettacolo dell' ensemble musicale, "Nuovarmonia": "40 anni di emozioni con Marcello".

2003 set 27 01

L' ensemble Nuovarmonia, nato a Roma nel 1995, e' composto da musicisti provenienti da diverse esperienze musicali, interessati a diffondere la musica di quei compositori che hanno creato un linguaggio universale partendo da fenomeni artistici di carattere popolare.

Versatili sia nelle sfumature etniche che jazzate, i musicisti hanno regalato agli ascoltatori un' interpretazione colma di trasporto.

Questo sito fa uso di cookie. Chiudendo questo banner e proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.